Fattorie Aperte

Dove: Bologna | Ferrara | Forlì-Cesena | Modena | Parma | Piacenza | Ravenna | Reggio Emilia | Rimini
Quando: 4 giugno
Cosa: La campagna insegna | Mangiare in fattoria | Natura e cultura | Porta a casa la campagna | Visita in fattoria

Podere Francesco

  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

Strada Reatino 23, 42017 Novellara

Tel: 0522 661592 cell 3406827787 – Fax: 0522652717

Sito: www.poderefrancesco.com – Email: info@poderefrancesco.com

Referente: dott. enolg. Luciano Lombardini

Podere Francesco nasce nel 1908 e, oggi come allora, si dedica alla coltivazione delle tradizionali uve della provincia rurale di Reggio Emilia.
Accanto alla produzione di Reggiano Lambrusco Spumante D.O.P. si affianca dal 1975 la produzione di Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia e Condimento Alimentare Balsamico.
Per vivere un'esperienza nel cuore della tradizione, è offerta l'opportunità di visitare l'azienda in un percorso tra antichi sapori e genuina familiarità, ricordando i tempi passati raccontati dalle parole esperte della famiglia Lombardini, per essere così guidati nel viaggio attraverso la storia e la cultura del vino e dei luoghi.

Programma
Podere Francesco propone la visita nell’antica acetaia, all’interno del fienile della casa colonica del XIX secolo. Agli ospiti verranno fornite nozioni di base sulle uve utilizzate, visita degli ambienti, acetificazione e invecchiamento in botti di legno e illustrate le varie qualità di aceti balsamici.
I visitatori potranno poi trasferirsi all’interno dell’ex stalla con volte e colonne tipiche delle architetture locali, dove è situata la sala degustazione e dove saranno accolti per assaporare i vini e gli aceti di nostra produzione.

Sofia Società Agricola

  • Natura e cultura
  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

via Monte Paolo, 35 località Monte Paolo, Brisighella

Tel: 0543 756768, 334 1451540, 388 6512334 Se cell non raggiungibile, invia sms a 388 6512334. Richiamo.

Sito: www.salutealimentare.it – Email: info@salutealimentare.it

Referente: Oriano Fabbri

Sofia Società Agricola nasce dall’esperienza di generazioni nella coltivazione biologica di piante con proprietà terapeutiche. Specializzata nella coltivazione di grani antichi, ha sviluppato una serie di prodotti innovativi e propone una linea eubiotica di prodotti da forno. La produzione eubiotica ha l’obiettivo di creare e mantenere al meglio gli elementi nutrizionali lungo tutto il ciclo di produzione che va dalla selezione del seme all'offerta in tavola.

Programma
Visita aziendale con possibilità di vivere l’emozione di meditare in mezzo ai campi coltivati a grani antichi che in maggio-giugno esprimono il massimo dell’energia con la levata delle spighe, passeggiare nei percorsi naturalistici che costeggiano i campi coltivati, osservare in buona convivenza la fauna selvatica in un ambiente ricco di biodiversità. Si potranno assaggiare le nostre produzioni di prodotti da forno, ascoltare come si ottiene una produzione eubiotica, capire perché è importante per mantenersi in salute e ricevere materiale informativo. Durante i pomeriggi, dalle ore 15 alle 18, sarà inoltre presente un nutrizionista che fornirà infromazioni su alimentazione e salute. Per chi si ferma fino a sera è riservata una immersione sensoriale in un mare di lucciole che illuminano le notti di primavera. E' gradita la prenotazione.

Come Arrivare
L’azienda si raggiunge in 20-30 minuti con l’auto partendo da caselli A14 di Faenza o Forlì, direzione Santuario di Monte Paolo. Indicazioni per navigatore: Brisighella, Via Monte Paolo, 35.

Servizi

  • Agricoltura Biologica

Azienda Agrituristica Poderone

  • La campagna insegna
  • Mangiare in fattoria
  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

Via Poderone 64, 47018 Campigna

Tel: 0543 980069 - 349 1253276

Sito: poderone.it – Email: poderone@parks.it

Referente: Nicola Benilli

Il Poderone si trova all’interno del Parco Nazionale delle foreste Casentinesi e Campigna, una delle aree protette più importanti a livello nazionale. L’azienda coltiva con metodo biologico e biodinamico antiche varietà locali di frutta e ortaggi, sementi e coltivazioni sperimentali in collaborazione con l’Università di Pavia. In azienda si produce farina di mais da polenta, con mais antico, marmellate di frutta coltivata o spontanea raccolta in loco (more, mirtilli, ecc.). Nell’agriturismo è possibile degustare piatti della cultura tosco-romagnola, con uso di materie prime aziendali e locali.

Programma
Alle 10 accoglienza in azienda e visita guidata a orto e frutteto con raccolta di materie prime, accenni di permacultura e agricoltura biologica e biodinamica.
Alle 13 pranzo in agriturismo con le materie prime raccolte la mattina nell’orto.
Alle 14.30 prova pratica di realizzazione di un orto Sinergico e nozioni per la realizzazione di un orto nel balcone o in piccoli giardini.
L'orto sinergico è nato sulla base dei principi dell'agricoltura naturale, elaborato dall'agricoltrice e permacultrice spagnola Emilia Hazelip. Le quattro regole dell'agricoltura sinergica sono: mantenere la terra senza disturbarla ne compattarla, utilizzare l'autofertilità, aggiungere l'orizzonte umifero al profilo della terra da coltivare e stabilire una collaborazione con organismi simbiotici nella rizosfera.

Come Arrivare
Il Poderone è facilmente raggiungibile dalla Strada Statale 310, sia dal versante romagnolo che toscano.

Servizi

  • Agricoltura Biologica

La Corte di Boceto

  • Natura e cultura
  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

Strada Massese 150, Carpaneto, 43028 Tizzano Val Parma (PR)

Tel: 0521868097 - 3485533534 - 3403373692

Sito: www.lacortediboceto.it – Email: mariella.bonfanti@gmail.com

Referente: Bocchi Andrea

L’azienda agricola ad indirizzo foraggiero-cerealicolo e zootecnico, con produzione biologica, si trova a circa 600 metri di altitudine e si estende per circa 27 ettari di cui 18 seminativi e il rimanente a bosco ceduo. Si produce fieno biologico per l’alimentazione degli animali, cereali, legumi, carne, ortaggi e frutta. Si allevano pecore, capre e qualche bovino da carne in un grande recinto con annessa stalla all’aperto, oltre ad animali di bassa corte. Sono state piantate siepi a valore culturale-ecologico con le varie specie autoctone della zona e un frutteto con più di 300 varietà fra piante antiche e moderne. Le sperimentazioni riguardano anche cereali antichi (frumento e orzo), segale, Khorasan, Saragolla Turchesco, farro monococco e dicocco, lenticchie, ceci, pisello proteico, favino, piante da orto e per servizi vari (es. saggina e sanguinello per fare le scope, salici antichi, ecc.). L’azienda aderisce agli "agricoltori custodi di Parma" alla ricerca e conservazione degli ortaggi, piante da frutto, cereali antichi e animali in via di estinzione. L’azienda ha dei terreni a Pianadetto di Monchio delle Corti nel "Parco dei Cento Laghi", dove si sperimentano castagni e piccoli frutti. Si organizzano visite ai percorsi naturalistici dove si insegna a riconoscere e fotografare i fiori, le erbe medicinali, gli alberi selvatici e la fauna.

Programma
Visita al frutteto di frutti antichi, ai campi della biodiversità coltivati col metodo biologico.
Degustazione dei vari prodotti, ottenuti da cereali e legumi di antiche varietà, percorsi guidati in vecchi sentieri alla scoperta di alberi, fiori e erbe autoctone.

Servizi

  • Agricoltura Biologica

Fattoria il Giglio

  • La campagna insegna

via Ranara 112, 41010 Limidi di Soliera Modena

Tel: 339 5305035

Email: az.ag.andreamedici@gmail.com

Referente: Andrea Medici

L'azienda situata nella pianura modenese tra Carpi e Soliera,  immersa nei prati e nei vigneti biologici, propone passeggiate a cavallo, contatto diretto con animali da cortile quali, conigli nani e non, pavoni, galline, anatre, tacchini, caprette, vitelli, agnelli, cavalli e poni. E' presente un laghetto per la pesca sportiva vari spazi per bambini per interazione uomo animale, sono disponibili frutti e ortaggi di stagione, miele, uova.

Programma

Passeggiate a cavallo, interazione uomo/bambino animale con tutti quelli presenti in fattoria. Altri laboratori come: processo di panificazione con forno a legna, biscotti; esecuzione di dipinti su magliette con nostro logo e no. Giochi vari negli spazi a disposizione della fattoria, circa 12000 metri di parco con calcetto pallavolo e altro.


 

Servizi

  • Fattoria Didattica

© 2017 Fattorie Aperte in Emilia-Romagna Regione Emilia-Romagna CF 80062590379 | Cookie Policy