Fattorie Aperte

Dove: Bologna | Ferrara | Forlì-Cesena | Modena | Parma | Piacenza | Ravenna | Reggio Emilia | Rimini
Quando: 15 ottobre | 20 maggio 2018 | 27 maggio 2018 | 3 giugno 2018
Cosa: La campagna insegna | Mangiare in fattoria | Natura e cultura | Porta a casa la campagna | Visita in fattoria

Il giardino della speranza

  • La campagna insegna
  • Natura e cultura
  • Visita in fattoria

via Salita San Girolamo, 1 - 47866 Sant'Agata Feltria (RN)

Tel: 328 0778615

Sito: www.museoartirurali.info – Email: mail@ilgiardinodellasperanza.org

Il museo è nato a scopo sociale e sono stati istituiti al suo interno 6 laboratori aperti a tutti coloro che ne faranno richiesta; all'interno del parco è stato costruito anche un campo da bocce. Uno dei laboratori è dedicato al recupero dell'ambiente e alla produzione di suoi derivati.

Programma
Realizzazione laboratori

Come Arrivare
Arrivando nel paese, tenersi a sinistra ed imboccare viale San Girolamo, terminato il quale, a sinistra, si intravede un grosso edificio che è la sede del museo; dalle parte opposta della strada, vi è il parco naturale con circa 150 piante da frutto ed erbe officinali.

Gallerani Stefano - Agriturismo Corte Galvana

  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

via Due Ponti - Loc. Torre Spada - 44052 Cento (FE)

Tel: Cell. 340 4873423

Sito: www.cortegalvana.it – Email: galvana@libero.it

Referente: Stefano Gallerani

Azienda agricola multifunzionale con produzione di farro, grano tenero, grano duro, pioppi s.r.f soia cover crops e orticole. Attività agrituristica con offerta servizio di pernottamento in camere e piazzole attrezzate.

Programma
Percorsi a carattere didattico divulgativo, partendo dalla corte dell’agriturismo.

1. visita ai campi di farro e grano tenero (produzione destinata, in parte, alla trasformazione in farina);
2. molitura di grano tenero (produzione 2017), attraverso il molino a pietra aziendale, e, in successione impasto, lievitazione, cottura prodotti  nel forno a legna dell’azienda, degustazione dei prodotti da forno accompagnati ad assaggi di vino trebbiano e  lambrusco ottenuti da uve dell’azienda, assaggi di birra (produzione 2017) a base di  orzo distico;
3. illustrazione, nella corte aziendale, della produzione cippato per riscaldamento: cippatura di potature aziendali e pioppi srf con mezzi aziendali, stoccaggio/essicazione, trasformazione e produzione acqua calda per il fabbisogno dell’agriturismo e dell’agricampeggio;
4. visita alle camere ed alle piazzole dove viene utilizzata l’acqua calda prodotta.

Mariotti Mirco

  • La campagna insegna
  • Mangiare in fattoria
  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

via Rosa Bardelli, 12 - Loc. Consandolo - 44011 Argenta (FE)

Tel: Cell. 328 6591570

Sito: www.mariottivinidellesabbie.it - Pagina Facebook: aziendavitivinicola.mariotti – Email: info@mariottivinidellesabbie.it

Referente: Mirco Mariotti

Seguendo la vocazione di famiglia, Mirco ha fondato l'azienda viticola che affianca l’attività della storica “Bottega del Vino” di papà Giorgio. Tra i primi a promuovere e valorizzare i cosiddetti “vini delle sabbie” e ad ottenere la D.O.C. per i vini ferraresi, oggi l’azienda spazia dalla coltivazione delle uve (in particolare il Fortana o Uva d’Oro, che viene coltivato sui dossi dunosi e sabbiosi del litorale, nel fondo Luogaccio), alla elaborazione dei vini, fino alla preparazione di saba, mosto d’uva, sugoli, distillati. Mirco e la sorella sono sommelier e wine blogger. In azienda è possibile trovare tutta la gamma dei vini D.O.C. del Bosco Eliceo di Ferrara, oltre ad una selezione dei migliori bianchi e rossi elaborati nella propria cantina.

Programma
Dalle 11 alle 18:30 sarà possibile scoprire la storia dell'azienda e le sue peculiarità attraverso la visita ai locali produttivi e la degustazione guidata dei nostri vini in abbinamento a prodotti gastronomici del territorio.

Dalle 15:30: laboratorio per bambini per avvicinarli all'ambiente e insegnare loro, in modo divertente, come la natura possa esserci di aiuto in vario modo. Dal vino, dalla frutta e dalle spezie, verranno estratti colori naturali, molto economici e del tutto atossici, che verranno utilizzati per creare meravigliosi acquarelli. A seguire una simpatica merenda a base di prodotti ricavati dall'uva. Età consigliata 5-10 anni numero massimo 12 partecipanti. Si consigliano abiti comodi e…, che non temano le macchie! Gradita la prenotazione al numero 3404067554

Dalle 17 si terrà il piccolo seminario “La medicina dei semplici: come curarsi con il vino”, in cui parleremo del valore storico e terapeutico degli enoliti, del metodo più antico di estrazione alcolica e delle virtù delle piante.  A seguire verrà offerto un aperitivo in collaborazione con il Salumificio Malafronte in cui saranno protagonisti i vini rifermentati e i salumi tipici del nostro territorio.

Come Arrivare
Da Ferrara: prendere la SS 16 in direzione Ravenna e uscire a Consandolo (Argenta)

Da Bologna: prendere l'Autostrada A13 da SS Porrettana e procedere fino a Ferrara Sud poi prendere la SS16 in direzione Ravenna fino l'uscita di Consandolo (Argenta)

Da Ravenna: Prendere la SS16 in direzione Ferrara fino ad Argenta. Prendere Vi Nazionale Ponente fino a Consandolo (Argenta)

Arvaia

  • La campagna insegna
  • Visita in fattoria

via Olmetola, 16 - Loc. Borgo Panigale - 40132 Bologna (BO)

Tel: 3357710183

Sito: www.arvaia.it – Email: info@arvaia.it

Referente: Claudia Alvoni (fattoriadidattica@arvaia.it) - Stefano Ramazza (sramazza@libero.it)

Siamo una CSA (comunità che supporta l’agricoltura), produciamo ortaggi, cereali biologici e frutta a km zero, rigorosamente di stagione, senza imballaggi e passaggi intermedi. Distribuiamo direttamente ai soci che, in modi diversi, contribuiscono alla produzione. Coltiviamo oltre 60 varietà di ortaggi, cereali e legumi su 40 ettari di terreno di proprietà del Comune di Bologna, che conduciamo in affitto dal 2015, esclusivamente con tecniche di agricoltura biologica. Trasformiamo parte del raccolto in legumi e cereali secchi, conserve, farine, pane. Accogliamo scuole, gruppi e famiglie che coinvolgiamo in proposte di educazione ambientale.

Programma

20 maggio


Ore 10 : PICCOLI YOGHI …CRESCONO Impariamo a giocare con lo Yoga!! Yoga come gioco per conoscere meglio sé stessi a stretto contatto con la natura. Per bimbi dai 6 ai 10 anni (max 10 partecipanti), prenotazione obbligatoria. Costo: 7 euro. Ore 15:  SENS..AZION..ALE! Giochi ed esplorazioni per scoprire la biodiversità intorno a noi attraverso i 5 sensi. Per bimbi da 5 a 10 anni. Prenotazione obbligatoria. Costo: 7 euro.


27 maggio


Dalle ore 10,00 alle 11:30 e dalle17.00 alle 19.00 visita guidata a piedi nell’ambiente agricolo e nelle aree con i nuovi boschi.


Ore 15: ECOGIOCO DELL’OCA. Un “grande” gioco dell’oca a tema ambientale: un sano e goloso premio vi aspetta al traguardo!! Ma per raggiungerlo dovrete avere abbastanza forza per lanciare un grosso dado e superare prove e indovinelli. Per bimbi da 6 a 11 anni. Prenotazione obbligatoria. Costo: 7 euro.

Come Arrivare
In auto: tangenziale uscita 2, seguire direzione Modena. Alla rotonda: terza uscita e proseguire sempre dritto per ca 1 km. Ci trovate sulla sinistra, subito dopo una curva a gomito a destra.

In bicicletta: da Casteldebole prendere la pista ciclabile 9 per 2 km fino a Villa Bernaroli.

In treno: scendere alla fermata di Casteldebole delle linee per Vignola o Porretta. Proseguire lungo la pista ciclabile 9 per 2 km fino a Villa Bernaroli

In bus: linea 19 fino a Casteldebole fermata di Via Galeazza poi a piedi per 2 km per pista ciclabile 9 fino a Villa Bernaroli. Oppure bus 54 da Borgo Panigale - fermata Olmetola. Il bus è un servizio su prenotazione 051.290.299

Fattoria Dell'Ortica

  • La campagna insegna
  • Natura e cultura
  • Visita in fattoria

via Chiesa Vecchia, 1456/a - Valsamoggia-Savigno (BO)

Tel: 3286335529

Sito: www.dellortica.it – Email: info@dellortica.it

Referente: Claudio Sassi

L’azienda produce ortica ad uso alimentare ed erbe aromatiche sia fresche che essiccate, piccoli frutti come ribes e lamponi. Inoltre coltiva rose ornamentali, anch’esse utilizzabili in campo alimentare. Rientra nel progetto di reintroduzione della gallina modenese ed alleva circa una decina di capi. Situata sul confine tra Savigno e Zocca è un perfetto punto di partenza per alcune escursioni sul territorio.

Programma
Si propone una passeggiata didattica all’interno dei percorsi realizzati ad hoc per imparare a conoscere e riconoscere le piante aromatiche, le erbe officinali ed alcune erbe spontanee oltre ad ammirare le nostre rose che, nel periodo tra maggio e giugno, saranno in piena fioritura. Si prevede anche una breve escursione nel bosco per raggiungere una “stanza” dove fiorisce il dittamo, fiore dal profumo particolare ed in via di estinzione. Al termine del percorso verrà offerto un piccolo rinfresco con prodotti dell’azienda e del territorio. La visita si terrà nella mattinata con partenza alle ore 10. In base alle prenotazioni potremo effettuare una seconda visita nel pomeriggio, con un secondo gruppo, con partenza alle ore 14. E’ richiesto un contributo di 5,00 € per ogni partecipante ed è necessaria la prenotazione. Potremo ospitare fino ad un massimo di 15 partecipanti per ciascuna visita.

Come Arrivare
Da Savigno si procede in direzione Tolé, superata la frazione Cavara - Goccia, quando la strada svolta a sinistra per Tolé, sulla destra si trova Via S. Croce. Percorrere tutta via S. Croce fino a raggiungere la frazione (S. Croce), sulla destra si trova Via Chiesa Vecchia. Percorrere Via Chiesa Vecchia per circa 1,5 Km fino alla fine dell’asfalto, proseguire circa 50 mt sulla strada sterrata (facilmente percorribile anche senza particolari mezzi tipo 4x4), sulla destra del primo tornante si trova l’ingresso dell’azienda, è visibile il cartello Fattoria Didattica. Per ulteriori dettagli l’azienda è indicizzata su Google Maps, basta inserire il nome nella ricerca per creare il percorso dal proprio punto di partenza.

© 2018 FATTORIE APERTE 2018 Regione Emilia-Romagna CF 80062590379 | Cookie Policy