Fattorie Aperte

Dove: Bologna | Ferrara | Forlì-Cesena | Modena | Parma | Piacenza | Ravenna | Reggio Emilia | Rimini
Quando: 13 ottobre 2019
Cosa: Visita in fattoria

Casa Romagna

  • Natura e cultura
  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

via Ripalta, 61 - 47030 Sogliano sul Rubicone (FC) - Loc. Bagnolo

Tel: 347 0895880

Email: info@casaromagna.com

Referente: Anna Brancaleoni

L’azienda, in conversione al biologico, è vicina alle sorgenti del fiume Rubicone. Su una estensione di 15 ettari vengono coltivati grani antichi (San Pastore, Gentilrosso) e antiche varietà di mais (Ottofile), orzo, piccoli frutti, erbe aromatiche e rose utilizzate per l’affinamento dei formaggi, oltre a olivi, frutti antichi ed ortaggi. L’azienda comprende anche una vasta area boschiva, gestita in modo naturale allo scopo di favorire la crescita di erbe ed essenze aromatiche spontanee.

Gli obiettivi aziendali sono il recupero di antiche varietà e la tutela e conservazione delle tradizioni agricole, tramandate alle nuove generazioni. L’azienda ha avviato il percorso per diventare fattoria didattica e un progetto di ristrutturazione dell’antico casolare, nel quale verranno realizzati un laboratorio di trasformazione, un essiccatoio naturale delle erbe aromatiche e un punto vendita dove degustare e acquistare i prodotti aziendali.

Pagina Facebook

Programma
C'era una volta il gusto - Ritrovo in azienda e visita alle colture, confronto olfattivo delle crusche e delle farine antiche e moderne. Metteremo a confronto pani e dolci fatti con farine antiche di nostra produzione e gli stessi, fatti però con farine moderne. Sentiremo la differenza olfattiva e gustativa dei prodotti da forno.

Degustazione di prodotti aziendali e conclusione della giornata

Servizi

  • Agricoltura Biologica
  • Azienda attrezzata per i servizi ai disabili

Az. Agricola "la G.Raffa"

  • La campagna insegna
  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

via Medusia, 46/b - 41014 Castelvetro di Modena (MO)

Tel: 338 3951217

Email: raffaellagovoni@gmail.com

Referente: Govoni Dott.ssa Raffaella Biologo Nutrizionista

Azienda che si sviluppa su 11 ettari in collina tra prato bosco, un lago, uno stagno.  Indirizzo produttivo: apicoltura e produzione di miele. Numerosi sono gli animali, tutti perfettamente socializzati: molti di essi sono stati recuperati in condizioni di disagio, altri generosamente donati alla fattoria, altri ancora sono nati qui. Pony (Tarzan e Jane), cavalli, asinelli sardi (Molly, Spritz e Poldo), maialino nano (la nostra mascotte Penelope), capre (Molly e Mirtillo), Josè la  pecora ed i sui fratelli, oche, galline di razze diverse,   coniglietti  e i due nuovi arrivati! Lego e Levi due curiosissimi Alpaca saranno tutti felici di accogliervi!

Nel Villaggio delle Tartarughe faremo un salto nel passato e conosceremo da vicino un animale tanto antico quanto affascinante come la tartaruga di terra. Tante le curiosità da imparare sulla vita di questi animali, dalla alimentazione alla riproduzione, dal carattere alle loro esigenze di spazio e attenzioni.

Svolgiamo molteplici attività per famiglie e bambini, volte ad aumentare la conoscenza giocando e curiosando. La titolare, biologa nutrizionista, si occupa di informare e stimolare l’apprendimento delle regole di una sana alimentazione, proprio organizzando seminari ed incontri a tema.

Pagina Facebook

Programma


  • Legumi e cereali, un piatto perfettamente bilanciato a basso costo con il massimo potere nutrizionale.

  • Frutti rossi e frutti di bosco dal grande potere antiossidante (curiosità anche dal passato).

  • Il miele fonte di energia per piccoli sportivi e non, benefici e caratteristiche nutrizionali del miele.

  • Visita alla fattoria e presentazione di tutte le attività.

  • Possibilità di fare un giro anche sui pony per i bimbi. 3,00 euro.

  • Laboratorio creativo con i legumi e d i cereali 2,00 euro.

Come Arrivare
da Modena nord seguire per abetone, superare Montale Rangone ed a Pozza di Maranello alla rotonda prendere la 3 uscita verso Vignola e proseguire per circa 3 km, tenendo sempre la destra, di fronte alla trattoria osteria la Bolognina c’è la freccia per la fattoria

Servizi

  • Fattoria Didattica

Azienda Agricola Le Lucciole di Ladislao Boccuzzi

  • La campagna insegna
  • Mangiare in fattoria
  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

via Gualdo, 910 - 47032 Bertinoro (FC) - Loc. Collinello

Tel: 327 5792437

Sito: www.agriturismolelucciole.it – Email: info@agriturismolelucciole.it

Referente: Ladislao Boccuzzi

L’azienda agrituristica ha un bosco di oltre 6 ettari, con percorsi naturalistici di alcuni km idonei alla scoperta della fauna e della flora della collina romagnola. Tutto il terreno è chiuso alla caccia e al suo interno si trova anche una sorgente termale e parte di un ruscello. Si pratica il birdwatching e la raccolta di impronte con stampi in gesso. La parte piantumata è stata realizzata con un’architettura a giardino con sentieri e panchine per la riscoperta dei frutti antichi: ci sono oltre 300 piante tutte diverse. Tutte le coltivazioni sono biologiche. Completa la struttura un’abitazione tipica rurale in parte residenza della famiglia in parte destinata ad agriturismo dove si servono solo prodotti aziendali e di altri coltivatori della zona, il tutto a km 0. Produciamo olio, miele, ortaggi, frutta, confetture, candele con la nostra cera, panificazione con pasta madre, cucina con le erbe spontanee e passeggiate educative alla scoperta del bosco e dei suoi frutti, e la loro raccolta.

Pagina Facebook

Ricetta di Dieta Mediterranea


Il minestrone alla contadina

E' un primo piatto leggero, gustoso, facile da preparare. Un piatto povero della cucina italiana, spesso dimenticato o sottovalutato.

Preparazione:

Per prima cosa preparate le verdure: pelate le patate e tagliatele a dadi, lavate i pomodori e tagliateli a pezzi grossolani, eliminando l'acqua di vegetazione; tagliate il broccolo a pezzi eliminando i torsoli e tenendo solo le cime. Pelate le zucchine e le carote e tagliatele a rondelle e pelate le cipolle tagliandole poi a metà. Lavate anche i piselli e i fagioli.

In una capiente pentola portate a ebollizione 2 litri di acqua con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva. Quando l'acqua bolle, aggiungete le verdure e i legumi, aggiustate di sale e pepe, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 70 minuti a fuoco basso.

Quando il minestrone sarà pronto, versatelo nei piatti, guarnite con qualche foglia di basilico fresco e servite ben caldo.

Accorgimenti:

Se prendete i fagioli secchi, ricordate che devono stare in ammollo almeno 24 ore prima di essere utilizzati. Se usate la pentola a pressione, i tempi di cottura vanno dimezzati.

Programma


  • Nella mattinata, visita all’azienda con percorsi di avvicinamento alla natura ed ai suoi frutti più antichi.

  • Pranzo con ricette tipiche contadine romagnole (solo su prenotazione).

  • Nel pomeriggio, breve percorso di conoscenza sul fantastico mondo delle api.

Come Arrivare
Da Forlì superato il centro abitato di Bertinoro si prosegue diritto verso Cesena, girare a sx in via Collinello seguendo indicazioni per Polenta (è presente una cappella nell’incrocio) la prima a sx dopo circa 700 mt. è via Gualdo proseguire diritti fino a trovare grossa insegna in legno.
Da Cesena superato Diegaro si gira a sx per Villa Silvia in prossimità dei campi da calcio, si prosegue diritto in direzione Bertinoro la via diventa via Gualdo e dopo poco più di un chilometro si vede la nostra insegna in legno.

Servizi

  • Agricoltura Biologica
  • Azienda attrezzata per i servizi ai disabili

Azienda Agricola Varo

  • La campagna insegna
  • Natura e cultura
  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

via Monte Valestra, 44 - 42033 Carpineti (RE) - Loc. Valestra

Tel: 0522 893167 - 333 4476329

Sito: www.naturalvaro.com – Email: saralaberenti@gmail.com

Referente: Sara Laberenti

Savurett, confetture, condimenti, piccoli frutti. Nel 2013 ai piedi del Monte Valestra nasce l'azienda agricola Varo, una piccola realtà di montagna che vuole promuovere il territorio attraverso la tutela di antiche varietà di frutta, per la produzione di Savurett. Questa composta di frutta completamente naturale si ottiene con una metodologia di produzione antica e secolare, e senza l'aggiunta di zucchero. Il Savurett nasce in passato, dall'esigenza di  conservare la frutta nel periodo invernale, utilizzando anche quei frutti “imperfetti” che andrebbero scartati. E' un prodotto versatile con un aroma fruttato e note di pera a tratti caramellati. Il Savurett è un degli ingrediente fondamentale per il ripieno dei  Tortellini di Natale, ma è anche un ottimo accostamento con formaggi e bolliti. In azienda è possibile visitare il  Giardino Frutteto del Savurett, con piante di pere e mele antiche messe a dimora. Principalmente è stato piantato il Pero Spalèr, un pero che è stato inserito nell'elenco delle piante dell'Agrobiodiversità reggiana e considerato da tutelare. Nel giardino potrete trovare more, lamponi, gelsi e una collezione di rose antiche. Durante la giornata troverete le indicazioni da seguire per raggiungere il Giardino Frutteto in Via Monte Valestra 44 a Valestra di Carpineti. In caso di pioggia tutte le attività saranno svolte in Via Monte Valestra 118, presso lo spaccio aziendale-sala polifunzionale, nel centro  storico di Valestra.

Pagina Facebook

Programma


  • Ore 9.30 - Apertura Giardino Frutteto del Savurett in Via Monte Valestra, 44 a Valestra

  • Ore 10.00 - Alla scoperta del Savurett presso il Giardino Frutteto

  • Ore 12.00 - Pranzo su prenotazione presso la Sala Didattica aziendale, in Via  Monte Valestra 118 in centro a Valestra.

  • Ore 16.00 - “Un Seme per il Futuro” Laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni, in Via Monte Valestra 118 in centro a Valestra.


Durante l'intera giornata vendita diretta di prodotti aziendali.
In caso di pioggia tutte le attività si svolgeranno presso lo spaccio-sala polifunzionale in via Monte Valestra 118 in centro storico a Valestra di Carpineti.
E' consigliato seguire la pagina Facebook “Azienda Agricola Varo” per ulteriori dettagli e per il menù.

Come Arrivare
Da Reggio Emilia proseguire in direzione Scandiano, proseguire verso Viano, Baiso e infine troverete le indicazioni per Valestra.
Da Modena prendere verso Sassuolo, Castellarano, Roteglia, Baiso e infine Valestra.

La tana dell'oritteropo

  • La campagna insegna
  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

via dei Prati, 17 - 47122 Forlì (FC) - Loc. Villafranca

Tel: 334 6144546

Sito: www.agrilacicalaelaformica.com – Email: agricolacicala@gmail.com

Referente: Sergio Ceccarelli

La fattoria è lieta di ospitare i suoi visitatori in una cascina di vecchio stampo contadino, ma recentemente restaurata, circondata da ampi spazi verdi, dove vengono coltivate diverse varietà di ortaggi e cereali.

Pagina Facebook

Programma
Dal cibo alla terra: partendo da una conversazione sulle abitudini alimentari in famiglia ci si soffermerà sull’utilità di riutilizzare gli scarti alimentari per poter creare nutrimento per la terra, affinché diventi fertile per produrre nuovo cibo. Le famiglie potranno mescolare alcuni elementi naturali tra loro come foglie, ramaglie, letame e humus, creando così un terreno ricco di nutrimenti dove potranno piantare alcuni ortaggi autunnali.

Al termine del laboratorio passeggeremo per i campi attigui all’azienda per osservare le colture in essere e per conoscere gli animali che abitano in fattoria.

Come Arrivare
da Forlì, proseguire verso la via Lughese direzione Russi Lugo Villafranca dopo l’abitato di Villafranca circa 2 km passato il canale emiliano romagnolo svoltare a destra in via dei prati dopo 50 m sulla destra trovate l’ingresso della fattoria.
Provenendo da Russi, Ravenna, Faenza prendere la via Lughese direzione Forlì dopo la località Prada circa 3 km svolta a sinistra in via dei prati 50 m l’ingresso della fattoria.

Servizi

  • Azienda attrezzata per i servizi ai disabili
  • Fattoria Didattica

© 2019 FATTORIE APERTE 2019 Regione Emilia-Romagna CF 80062590379 | Cookie Policy