Fattorie Aperte

Dove: Bologna
Quando: 20 maggio 2018 | 26 maggio 2018 | 27 maggio 2018 | 3 giugno 2018
Cosa: La campagna insegna | Mangiare in fattoria | Natura e cultura | Porta a casa la campagna | Visita in fattoria

Arvaia

  • La campagna insegna
  • Visita in fattoria

via Olmetola, 16 - Loc. Borgo Panigale - 40132 Bologna (BO)

Tel: 3357710183

Sito: www.arvaia.it – Email: info@arvaia.it

Referente: Claudia Alvoni (fattoriadidattica@arvaia.it) - Stefano Ramazza (sramazza@libero.it)

Siamo una CSA (comunità che supporta l’agricoltura), produciamo ortaggi, cereali biologici e frutta a km zero, rigorosamente di stagione, senza imballaggi e passaggi intermedi. Distribuiamo direttamente ai soci che, in modi diversi, contribuiscono alla produzione. Coltiviamo oltre 60 varietà di ortaggi, cereali e legumi su 40 ettari di terreno di proprietà del Comune di Bologna, che conduciamo in affitto dal 2015, esclusivamente con tecniche di agricoltura biologica. Trasformiamo parte del raccolto in legumi e cereali secchi, conserve, farine, pane. Accogliamo scuole, gruppi e famiglie che coinvolgiamo in proposte di educazione ambientale.

Programma
20 maggio
Ore 10: PICCOLI YOGHI …CRESCONO Impariamo a giocare con lo Yoga!! Yoga come gioco per conoscere meglio sé stessi a stretto contatto con la natura. Per bimbi dai 6 ai 10 anni (max 10 partecipanti), prenotazione obbligatoria. Costo: 7 euro. Ore 15:  SENS..AZION..ALE! Giochi ed esplorazioni per scoprire la biodiversità intorno a noi attraverso i 5 sensi. Per bimbi da 5 a 10 anni. Prenotazione obbligatoria. Costo: 7 euro.
27 maggio
Dalle ore 10 alle 11:30 e dalle 17 alle 19 visita guidata a piedi nell’ambiente agricolo e nelle aree con i nuovi boschi.
Ore 15: ECOGIOCO DELL’OCA. Un “grande” gioco dell’oca a tema ambientale: un sano e goloso premio vi aspetta al traguardo!! Ma per raggiungerlo dovrete avere abbastanza forza per lanciare un grosso dado e superare prove e indovinelli. Per bimbi da 6 a 11 anni. Prenotazione obbligatoria. Costo: 7 euro.

Come Arrivare
In auto: tangenziale uscita 2, seguire direzione Modena. Alla rotonda: terza uscita e proseguire sempre dritto per ca 1 km. Ci trovate sulla sinistra, subito dopo una curva a gomito a destra.
In bicicletta: da Casteldebole prendere la pista ciclabile 9 per 2 km fino a Villa Bernaroli.
In treno: scendere alla fermata di Casteldebole delle linee per Vignola o Porretta. Proseguire lungo la pista ciclabile 9 per 2 km fino a Villa Bernaroli
In bus: linea 19 fino a Casteldebole fermata di Via Galeazza poi a piedi per 2 km per pista ciclabile 9 fino a Villa Bernaroli. Oppure bus 54 da Borgo Panigale - fermata Olmetola. Il bus è un servizio su prenotazione 051.290.299

Fattoria Dell'Ortica

  • La campagna insegna
  • Natura e cultura
  • Visita in fattoria

via Chiesa Vecchia, 1456/a - Valsamoggia-Savigno (BO)

Tel: 3286335529

Sito: www.dellortica.it – Email: info@dellortica.it

Referente: Claudio Sassi

L’azienda produce ortica ad uso alimentare ed erbe aromatiche sia fresche che essiccate, piccoli frutti come ribes e lamponi. Inoltre coltiva rose ornamentali, anch’esse utilizzabili in campo alimentare. Rientra nel progetto di reintroduzione della gallina modenese ed alleva circa una decina di capi. Situata sul confine tra Savigno e Zocca è un perfetto punto di partenza per alcune escursioni sul territorio.

Programma
Si propone una passeggiata didattica all’interno dei percorsi realizzati ad hoc per imparare a conoscere e riconoscere le piante aromatiche, le erbe officinali ed alcune erbe spontanee oltre ad ammirare le nostre rose che, nel periodo tra maggio e giugno, saranno in piena fioritura. Si prevede anche una breve escursione nel bosco per raggiungere una “stanza” dove fiorisce il dittamo, fiore dal profumo particolare ed in via di estinzione. Al termine del percorso verrà offerto un piccolo rinfresco con prodotti dell’azienda e del territorio. La visita si terrà nella mattinata con partenza alle ore 10. In base alle prenotazioni potremo effettuare una seconda visita nel pomeriggio, con un secondo gruppo, con partenza alle ore 14. E’ richiesto un contributo di 5,00 € per ogni partecipante ed è necessaria la prenotazione. Potremo ospitare fino ad un massimo di 15 partecipanti per ciascuna visita.

Come Arrivare
Da Savigno si procede in direzione Tolé, superata la frazione Cavara - Goccia, quando la strada svolta a sinistra per Tolé, sulla destra si trova Via S. Croce. Percorrere tutta via S. Croce fino a raggiungere la frazione (S. Croce), sulla destra si trova Via Chiesa Vecchia. Percorrere Via Chiesa Vecchia per circa 1,5 Km fino alla fine dell’asfalto, proseguire circa 50 mt sulla strada sterrata (facilmente percorribile anche senza particolari mezzi tipo 4x4), sulla destra del primo tornante si trova l’ingresso dell’azienda, è visibile il cartello Fattoria Didattica. Per ulteriori dettagli l’azienda è indicizzata su Google Maps, basta inserire il nome nella ricerca per creare il percorso dal proprio punto di partenza.

Fattoria Michelini

  • Mangiare in fattoria
  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

Via Bosco 6, Località Madonna, 40055 Castenaso

Tel: 0516052060; 3384573478 (RISTORAZIONE) 3277375115 (PERCORSI DIDATTICI) – Fax: 0516052060

Sito: www.fattoriamichelini.it – Email: fattoria@fattoriamichelini.it

Referente: Roberto

La fattoria si trova nella quiete campagna bolognese a pochi passi dalla città. Si coltivano cereali (grano, orzo e mais) e colture foraggere (erba medica) che servono per nutrire gli animali (bovini da carne). L'azienda dispone di locali per la degustazione e vendita dei propri prodotti e di un'ampia area verde attrezzata dedicata alle attività ludiche per i più piccini. C'è possibilità di visitare direttamente gli animali dell'allevamento e quelli di bassa corte: asinello, caprette, galline e conigli.

Programma
Ore 11 laboratorio didattico “Un giorno da casaro”.
Ore 12 pranzo in fattoria (su prenotazione).
Ore 15 visita guidata in fattoria “Fra nidi e pollai”.

Come Arrivare
Da Bologna: percorrere la SP 253 in direzione Ravenna, 2 km dopo Castenaso svoltare a destra per via Carlina, la seconda strada a destra è via Bosco.

Da Ravenna: percorrere la SP 253 in direzione Bologna, 2 km dopo la località Canaletti svoltare a sinistra per via Carlina, la seconda strada a destra è via Bosco.

Raggiungibile con pullman gran turismo e con i mezzi pubblici urbani (la fermata è a 1 km dall'azienda).

Servizi

  • Fattoria Didattica

Il Parco delle api e del miele

  • La campagna insegna
  • Porta a casa la campagna

via Idice 299, Bisano – 40050 Monterenzio (BO)

Tel: 3316955530

Sito: www.conapi.it – Email: info@conapi.it

Inaugurato nel 2013, il parco delle api e del miele è il luogo ideale per educare, conoscere e divertirsi scoprendo alcuni dei segreti più affascinati della natura. Come e quanto le api sono importanti per la natura? Come vive un’ape e quali sono le differenze tra i vari tipi di miele? Cosa fanno le api per l’uomo e cosa fa l’uomo per le api? Il Parco delle Api è stato creato per dare risposte e presentare ai visitatori il mondo delle api, nella consapevolezza che si tratta di un universo complesso di cui non è possibile conoscere ogni dettaglio, nello spazio di una visita: non è importante avere tante informazioni, ma è fondamentale saperle collegare, le une alle altre. Le visite durano circa 2 ore. Il Parco delle api è realizzato da Conapi, Consorzio Nazionale Apicoltori (Soc.Coop:Agricola), che comprende circa 600 soci apicoltori che conferiscono presso lo stabilimento, le produzioni di circa 90.000 alveari dislocati nella penisola.

Programma
All’ingresso del parco un cartellone-puzzle rappresenta i punti salienti del mondo delle api che “sanno dove sono i fiori”, “trasportano vita”, “si dividono i compiti”,” si parlano in molti modi”, “fanno miele polline pappa reale propoli e cera”, ecc. Sono questi gli argomenti proposti che verranno approfonditi. Inizia il percorso che trasforma i visitatori in “ricercatori”, accompagnati dalla guida, che non dà solo risposte, ma suggerisce spunti per trovare il filo conduttore della conoscenza di questo “mondo”. L’aula didattica, una costruzione esagonale di circa 50 mq. realizzata in legno con il coperto di canne lacustri, accoglie i visitatori che siederanno su un tappeto, un piccolo ”prato” accogliente posto davanti ad uno schermo di 6 metri per 2,40, dove saranno proiettati filmati che introdurranno i principali argomenti. Nella seconda parte della visita si passa all’osservazione diretta di uno sciame che, in una struttura di vetro, è stato lasciato libero di costruire i favi, così come li farebbe in natura. Si potranno poi osservare le api da un’arnia a vetri. Infine, nella terza parte del percorso, viene proposta una degustazione per far sperimentare ai visitatori tutti i colori, i profumi, i sapori dei mieli e del polline, lasciandoli liberi di esprimere le proprie sensazioni, che sono successivamente confrontate con le schede di caratterizzazione dei mieli ufficialmente riconosciute.

Come Arrivare
Località IDICE imboccare via Idice seguire la provinciale per circa 25 Km. sulla sinistra in prossimità della località Bisano, al n.299 l’ingresso del parco.

Lolli

  • La campagna insegna
  • Mangiare in fattoria
  • Natura e cultura
  • Porta a casa la campagna

VIA OLIVETTA 45 accanto alla Chiesa. Accesso con parcheggio

Tel: 338 8415042

Sito: www.fratellilolli.it – Email: rodiga.biagi@fratellilolli.it

Referente: Rodiga Biagi

I nostri vigneti sorgono sulle colline bolognesi fra Sasso Marconi e Monte San Pietro. Sono vigneti Docg di: Pinot, Pignoletto, Riesling, Chardonnay, Barbera, Cabernet. Produciamo e vendiamo prodotti ortofrutticoli, cereali e foraggio. Piccolissimo allevamento di 7 asinelli, di cui 2 addestrati, 2 mucche, 60 galline, 20 oche.

Programma
20 maggio
Ore 10  accoglienza, viene offerta la colazione a tutti
Ore 11  visita guidata, passeggiata
Ore 12.30 pranzo con prenotazione obbligatoria
Ore 16  balliamo  con gli asini & lunghina da materiale di recupero
Ore 17  sana merenda a km zero di frutta offerta a tutti
27 maggio
Ore 10  accoglienza, viene offerta la colazione a tutti
Ore 11 balliamo  con gli asini & lunghina da materiale di recupero
Ore 12.30   con prenotazione obbligatoria il pranzo
Ore 16 muovi il tuo corpo per adulti e bambini alla aria aperta
Ore 17  sana merenda a km zero di frutta offerta a tutti
3 giugno
Ore 10  accoglienza, viene offerta la colazione a tutti
Ore 11 conosci il dolce asinello & intrattenimento
Ore 12.30 con prenotazione obbligatoria il pranzo
Ore 16  visita guidata, passeggiata
In tutte le giornate: ospiti altre aziende agricole del territorio, ospiti con mercatino contadino a km zero. Per una buona riuscita delle giornate è gradita la prenotazione.

Come Arrivare
DA CALDERINO: seguire le indicazioni per Sasso Marconi, siete sulla via Olivetta al 45 alla vostra destra subito dopo la Chiesa abbiamo l’accesso con parcheggio.

DA SASSO MARCONI: seguire le indicazioni per Mongardino e Calderino, dopo il Bar Mulino siete sulla via Olivetta al 45 a sinistra poco prima della Chiesa trovate l’accesso col parcheggio.

© 2018 FATTORIE APERTE 2018 Regione Emilia-Romagna CF 80062590379 | Cookie Policy