Fattorie Aperte

Dove: Modena
Quando: 14 ottobre 2018
Cosa: La campagna insegna | Mangiare in fattoria | Natura e cultura | Porta a casa la campagna | Visita in fattoria

Az. Agr. Podere Operaio di Roberta Filippi

  • Natura e cultura

via Borre Macognano, 32 - 41045 Montefiorino (MO) - Fraz. Macognano

Tel: 328 7811906

Email: podereoperaio2012@gmail.com

Referente: Roberta Filippi

AZIENDA AGRICOLA PODERE OPERAIO DI ROBERTA FILIPPI
L'azienda agricola, nata nel marzo 2013, si compone di due distinte parti, una in proprietà in comune di Montefiorino per 1,8 ettari e dal luglio 2014 si è ampliata con l'affitto di oltre 6 ettari di terreni in comune di Toano per complessivi 8,1 ettari, in prevalenza boschivi.
Stiamo lavorando i nostri terreni senza alcun utilizzo di fertilizzanti chimici e coltiviamo gli ortaggi misti in piena aria per la vendita diretta al consumatore, inoltre abbiamo piantumato un piccolo frutteto misto, con la presenza anche di piccoli frutti e abbiamo oltre 6 ettari a bosco.

ATTIVITA' AGRITURISTICA
Sono disponibili attualmente 5 posti letto, attrezzato per persone con disabilità. Disponiamo di spazi all’aperto per pranzare e un palco per rappresentazioni/eventi culturali; prevediamo di iniziare a breve l’attività di accoglienza, tenendo comunque conto che si tratta di una attività tipicamente stagionale estiva e dei fine settimana in autunno/primavera.

Promozione:
Abbiamo una pagina facebook e un profilo instagram PODERE OPERAIO dove vengono pubblicizzate le nostre diverse iniziative volte a valorizzare la produzione agricola “di nicchia” e che utilizziamo per promuovere le attività e l'agriturismo Podere operaio, considerando anche che negli anni scorsi abbiamo fattivamente partecipato alle iniziative regionali di “Fattorie Aperte” che ci hanno dato buone soddisfazioni e ci hanno fatto conoscere.

Pagina Facebook

La fattoria insegna: la buona prassi
Ti sono avanzate delle verdure cotte? bietole, patate, broccoli, carote, zucchine?
anche il pane è diventato secco? Utilizzali per “farcire” una frittata speciale

RICETTA per 3/4 persone
4 uova intere
80 gr di parmigiano reggiano grattugiato
30 gr di pangrattato (pane secco)
Verdure cotte a piacere, sminuzzate
10 fiori di calendula (solo i petali)
Un pizzico di sale


Mescola tutti gli ingredienti con una frusta per rendere omogeneo il composto
Imburra e infarina uno stampo, versa il composto e metti in forno a 180° per circa 30 minuti
Anche i bambini ne andranno ghiotti, buon appetito!


 

Programma
10:30 - Accoglienza e visita del vecchio mulino con le macine in pietra e l’impianto ancora ben conservato
A seguire preparazione e cottura del pane con lievito madre e riflessioni sul tema “mangiare tutti, mangiare meglio” pensando a chi è meno fortunato nell’accesso alle risorse alimentari e all’acqua potabile.
13:00 - condivisione del pranzo a base di agrifocaccia, pane, degustazione di salumi e prodotti locali
14:00 - 14:30 - per i più piccoli letture animate nel bosco sul tema dell’alimentazione corretta e consapevole e partecipazione dei bambini alla costruzione di piccole “mangiatoie” per gli uccelli che potranno poi portare a casa a ricordo dell’esperienza fatta e, speriamo, delle belle emozioni vissute.

Nel pomeriggio possibilità di escursione sul torrente Dolo, adiacente all’azienda per divertirsi e giocare insieme e toccare “con mano” l’acqua fonte di vita!

In caso di maltempo l’iniziativa non si farà per problemi logistici

Servizi

  • Azienda attrezzata per i servizi ai disabili

Fattoria Centofiori

  • La campagna insegna
  • Mangiare in fattoria
  • Natura e cultura
  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

Strada Pomposiana, 292 - 41123 Modena (MO) - Fraz. Marzaglia Nuova

Tel: 339 3480730 (Elisa prenotazione laboratori) - 340 2573554 (Sofia prenotazione agriturismo)

Sito: fattoriacentofiori.it – Email: info@fattoriacentofiori.it

Referente: Elisa Montorsi

Azienda agricola biologica: ortaggi, vino, passata, cereali antichi, miele.
L’azienda agricola biologica della Fattoria Centofiori è sita nel cuore del Polo Ambientale di Modena.
Tra siepi e boschetti sviluppiamo un tipo di agricoltura principalmente vocata all’orticoltura, la quale rispetta in toto i criteri e lo spirito dell’agricoltura biologica nel vero senso della parola, ed è certificata dall’ente ICEA.

La fattoria insegna: la buona prassi
Fare agricoltura biologica per noi è inanzitutto è una scelta etica e non commerciale, poiché tutti noi crediamo fermamente nel rispetto dei cicli naturali, della sostenibilità e della biodiversità. La totale assenza di prodotti chimici di sintesi nel processo produttivo permette di mantenere qui nel Polo Ambientale un ecosistema in perfetto equilibrio con la natura circostante, una vera e propria “isola felice” dove la biodiversità è ricca e liberamente a disposizione di chiunque voglia trascorrervi una piacevole giornata.
La cucina della Fattoria è legata alla tradizione e al concetto con cui nascono gli agriturismi: un momento conviviale dove le persone possono incontrare e conoscere il mondo agricolo direttamente. Le materie prime acquistate dall’esterno e non di produzione propria provengono da aziende biologiche , il più possibile a km zero e controllate in prima persona.
Un esempio di buona prassi antispreco e di ciclo chiuso adottata in Fattoria, di cui andiamo fieri, è l'impiego dei prodotti agricoli di scarto per l'alimentazione di due maiali, che vivono in fattoria da un paio d'anni e vengono regolarmente spostati su diversi terreni, in modo da beneficiare a livello agricolo del loro lavoro di scavo, aratura e concimazione naturale.

Pagina Facebook

 

Programma
Ore 10:00 - breve introduzione sulla storia della coltivazione dei grani antichi, sulle loro proprietà nutrizionali, sulla loro resilienza climatica e adattabilità.
Ore 11:00 - semina collettiva “come una volta” dei grani antichi.

Pausa-pranzo: possibilità di presso il Bio agriturismo Centofiori
(per informazioni e prenotazioni sul pranzo: 335 6564797 - Marco Malavasi).

Ore 14:30 - visita e laboratori presso la vicina Fattoria San Geminiano, in via Pirandello 127, Cognento.
Visita al mulino in funzione, macinatura del grano bio e impasto ciascuno della propria pagnotta da portare a casa.
Ore 16:30 - mentre le pagnotte cuociono, merenda bio preparata dall'Agriturismo Centofiori.

Costi:
Pacchetto biopranzo e merenda: 35,00 euro adulti (vini esclusi) e 15,00 euro bambini
Solo merenda: 5,00 euro a persona
Laboratori: offerta libera (consigliato 15,00 euro intera giornata, 8,00 euro solo pomeriggio)

Prenotazione obbligatoria:
Elisa 339 3480730 o info@fattoriacentofiori.it (laboratori di mattina e pomeriggio)
Sofia 340 2573554 (pranzo e merenda)

Servizi

  • Agricoltura Biologica
  • Azienda attrezzata per i servizi ai disabili
  • Fattoria Didattica

Santa Rita Bio - Caseificio Sociale 1964 Srl

  • Natura e cultura
  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

via Pompeano, 2294 - 41028 Serramazzoni (MO) - Fraz. Pompeano

Tel: 0536 950193 - 339 5993103

Sito: santaritabio.com – Email: info@santaritabio.com

Referente: Cinzia Rosi - Graziano Poggioli

Caseificio produttore di Parmigiano Reggiano Biologico.

La fattoria insegna: la buona prassi
Durante la giornata i partecipanti saranno invitati a seminare tutti insieme un campo di cereali antichi biologici con l’antico gesto “a spaglio”, l’iniziativa è promossa da Ecor-NaturaSì.
Sarà inoltre possibile consumare o il proprio pranzo al sacco o un pranzo a base di prodotti biologici


Pagina Facebook

 

Programma
Visita guidata (su prenotazione) al caseificio Produttore di Parmigiano Reggiano BIO con degustazione di diverse stagionature.
Possibilità per i bambini di giocare fuori all'aperto.

Servizi

  • Agricoltura Biologica
  • Azienda attrezzata per i servizi ai disabili

Soc. Ferrari ss - Fattoria Didattica "Nonna Adolfa"

  • La campagna insegna
  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

via Zenzalose, 56 - 41051 Castelnuovo Rangone (MO) - Loc. Montale Rangone

Tel: 339 3407813

Sito: acetaiaferrari.it – Email: info@acetaiaferrari.it

Referente: Paola

La nostra Fattoria Didattica è situata in via Zenzalose n°56 a montale Rangone di Castelnuovo Rangone Modena.
La nostra Fattoria Didattica Nonna Adolfa è dedicata alla mia nonna Adolfa; la quale ci ha tramandato ed insegnato prima a mio padre e poi a me la cultura dell'aceto balsamico TRADIZIONALE di Modena .
Infatti il nostro percorso principale è l'insegnamento di tutte le tappe per arrivare dalla vite, all'uva, al mosto crudo, al mosto cotto alla fermentazione e trasformazione del mosto cotto, l'invecchiamento minimo dodici anni, le botti che servono per fare una batteria tipica con i vari e capacità gli alberi da cui si ricavano le botti come è fatta una botte i vari passaggi per imparare ad assaggiare L'ABTM dop, come si usa in cucina l'ABTM dop, la storia dell'ABTM dop, la differenza che c'è tra ABM igp (industriale ) e ABTM dop.
Io cerco di tramandare, far amare questo nostro prodotto sano , medicamentoso che esalta il sapore di tutte le pietanze, tipico modenese a tutti i nostri visitatori perchè non si perda la tradizione .
Il percorso ha una durata minima di 2 ore.
Vi aspetto
Ferrari Paola

Programma
Visita al vigneto, visita all'acetaia con percorso didattico dall'uva al mosto crudo mosto cotto, la trasformazione di quest'ultimo con i vari assaggi e tutte le fasi di lavorazione; la nascita di una batteria di ABTM dop con le varie botti e conoscere gli alberi da cui si ricava il legno per la costruzione di una botte assaggio dell'aceto invecchiato 12-24 anni e quello oltre i 25 anni, come si usa in cucina con ricette tipo risotto o pasta avanzato del giorno prima con qualsiasi condimento, uova, formaggio grana .
Si montano le uova si unisce il formaggio grana si mescola poi si unisce la pasta o il risotto avanzato si mescola lo si mette in una pirofila e lo si mette in forno per 20 minuti , lo si toglie dal forno ci si aggiunge alcune gocce di ABTM dop e buon appetito.
mille altre ricette .
L'ABTM dop lo si usa dall'antipasto al primo al secondo ai contorni al dolce e come digestivo.

Servizi

  • Azienda attrezzata per i servizi ai disabili
  • Fattoria Didattica

Fattoria Accanto

  • La campagna insegna
  • Mangiare in fattoria
  • Natura e cultura
  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

via Albareto, 396 - 41122 Modena (MO)

Tel: 338 9939954

Email: fattoria.accanto@gmail.com

Referente: Cecilia Verganti

Accanto è un’azienda agricola biologica certificata, divenuta fattoria didattica nel novembre 2017.
Si trova alle porte di Modena, tanto vicina da essere raggiungibile con la linea 10, ma non solo a questo deve il suo nome: è il coronamento del desiderio di praticare un’agricoltura sostenibile, pulita ed etica, basata su metodi rispettosi della biodiversità, innovativi e antichi, per preservare un terreno sempre più fertile che possa ospitare piante sane, animali liberi e persone felici.
È un abbraccio di vicinanza, collaborazione e connessione tra una campagna concepita come custode della natura, una città sensibile ai temi dell’ecologia e dell’educazione alimentare e le culture che ogni uomo e ogni donna coltivano dentro di sé.

La fattoria insegna: la buona prassi
La tecnica colturale da noi applicata prevede la copertura costante del terreno con pacciamatura: è sensibile la diminuzione di necessità di acqua, primo alimento per il suolo, i vegetali e animali.
Il non fare uso di fertilizzanti  e antiparassittari chimici permette all’acqua utilizzata per le irrigazioni di tornare non inquinata alle falde.

Pagina Facebook

Programma
Ore 10:00 - visita alla food forest in permacultura: piante da frutto di antiche varietà e orticole crescono insieme con benefici per il suolo e i vegetali.
Ore 13:00 - pranzo vegano con i nostri prodotti: buoni sani e sostenibili. (a pagamento, su prenotazione)
Ore 15:00 - realizzazione partecipata di una Worka Tower: torre di intercettazione e condensazione della umidità atmosferica, il cui progetto è curato dall’associazione Ingegneri Senza Frontiere.

Servizi

  • Agricoltura Biologica
  • Fattoria Didattica

© 2018 FATTORIE APERTE 2018 Regione Emilia-Romagna CF 80062590379 | Cookie Policy