Fattorie Aperte

Dove: Rimini
Quando: 21 maggio | 28 maggio | 4 giugno | 11 giugno
Cosa: La campagna insegna | Mangiare in fattoria | Natura e cultura | Porta a casa la campagna | Visita in fattoria

Cardelli Masini Palazzi Guido

  • Visita in fattoria

via Leontina 83, Villa Palena, 47865 San Leo (Rn)

Tel: 339 1447490

Email: bisonbison@libero.it

Referente: Cardelli Masini Palazzi Guido

Azienda agricola certificata biologica con indirizzo cerealicolo/foraggero e zootecnico.

Programma
Visita alle strutture aziendali.
Visita alla residenza medievale e ai giardini storici.
Visita all'area zootenica.

Servizi

  • Agricoltura Biologica
  • Fattoria Didattica

Fattoria didattica “La Cura”

  • Visita in fattoria

Via Acerboli 125, località S. Michele, 47924 Poggio Berni

Tel: 335.7693102

Sito: www.lacura.eu – Email: michele.marconi63@gmail.com

Referente: Michele Marconi

La proprietà agricola si sviluppa su terreni ubicati in due comuni distinti: il primo, in comune di Longiano (FC), interessa un’ampia area di collina, tra Longiano e Montilgallo, affacciata su una vallata unica per il suo splendore, la sua fertilità, e la sua armonia con il panorama circostante.  La seconda proprietà è ubicata in comune di Poggio Torriana (RN) e interessa una porzione di collina che si affaccia sul fiume Uso. Su tale proprietà è presente una casa colonica ristrutturata, con recupero tipologico, verso la fine degli anni ’90. In tale porzione di terreno è presente una vigna e alcuni alberi da frutto tipici della zona (peschi, albicocchi), oltre a qualche albero di olivo.

Programma
La Società Agricola Montilgallo ss, presta particolare attenzione all’utilizzo di tecnologie robotiche per la gestione di frutteti e vigneti, e di tecnologie automatiche per la supervisione di impianti. Sarà prevista una visita aziendale in cui sarà possibile visionare anche alcune delle tecnologie robotiche sviluppate.

Come Arrivare
Arrivati alla piazza centrale di Santarcangelo di Romagna prendere in direzione Poggio Berni. A 2 km dalla piazza centrale di Santarcangelo, seguendo la via Santarcangiolese, troverete sulla vostra destra la Via Acerboli (in corrispondenza del cartello della frazione di “San Michele”). In cima alla collina è ubicata la Fattoria Didattica “La Cura”.

Servizi

  • Fattoria Didattica

NATE’ - Osservatorio naturalistico della Valmarecchia - Museo della tessitura

  • La campagna insegna
  • Natura e cultura

Via vicinale Scanzano 4, Montebello di Torriana, 47824 POGGIO TORRIANA

Tel: 3474110474

Sito: www.museipoggiotorriana.it – Email: info@museipoggiotorriana.it

Referente: Susy Serafini

Natè nasce nel 2014 dall’unione del Museo della Tessitura di Torriana e dall’Osservatorio Naturalistico della Valmarecchia. Il suo scopo è quello di far conoscere tutti gli aspetti naturali, culturali e delle tradizioni della Valmarecchia.
Il Museo della Tessitura nasce nel 2007 a Torriana e oggi si compone di un vero e proprio Museo/Laboratorio della tessitura per approfondire le tecniche e di una sezione dedicata al primo piano dell’Osservatorio Naturalistico.
L’Osservatorio Naturalistico e l’Oasi Faunistica di Torriana e Montebello nasce nel 1993 per la tutela e l’osservazione di una parte del territorio “ad alto grado di naturalità”, dove vivono un gran numero di specie animali e vegetali, quali mammiferi, rettili, uccelli, querceti, orchidee, vegetazione di stagno, ecc.

Programma
21 maggio dalle ore 15.30 alle 17
Ore 15.30 escursione guidata a caccia di orchidee. Camminiamo e impariamo. Durante l’escursione una guida condurrà i partecipanti a riconoscere le principali specie arboree presenti nel percorso.
4 giugno dalle ore 15.30 alle 17
In occasione della giornata mondiale dell’ambiente, 5 giugno, Natè organizza nel pomeriggio di domenica 4 giugno divertenti attività sulla conoscenza e l’utilizzo dei prodotti che ci offre la natura; proprietà delle erbe officinali e creazione di cosmetici naturali.
Ore 15.30 laboratorio creativo - Erbe, pozioni ed elisir – laboratorio dedicato alla scoperta delle erbe e dei loro magici effetti.

Altavalmarecchia e Montefeltro Latte

  • La campagna insegna
  • Natura e cultura
  • Porta a casa la campagna
  • Visita in fattoria

Via Crispi, 36/E – Via Greppa, 40, Perticara-Miniera, 47863 NOVAFELTRIA (RN)

Tel: 0541927008 - 0541927112 - 3356342774 - 3397784852 – Fax: 0541927008

Sito: http://www.spacciodellaminiera.it – Email: altavalmarecchia@libero.it; spacciodellaminiera@libero.it

Referente: Draghi Gianluigi

La cooperativa Altavalmarecchia si trova a Perticara e conduce dal 1986 l’azienda agricola della ex miniera di Zolfo che si estende per oltre 300 ettari. Terreni a seminativi, foraggiere, pascoli e boschi, condotti con metodo biologico da più di 25 anni; è inoltre presente un allevamento di 350 bovini, tutti a stabulazione libera e utilizzo di pascolo nei mesi estivi, condotto con metodo convenzionale. L'attività principale è la produzione di latte e bovini da carne a ciclo chiuso.
Nel 2013 la coop.va Altavalmarecchia ha implementato l’attività avviando lo “Spaccio della miniera” per la vendita diretta di alcune sue produzioni e dei soci. I prodotti principali in vendita sono: carne fresca di manzo e vitello, maiale, agnello, salumi e formaggi freschi, ed anche stagionati in grotta e in fossa.

La coop. produttori Montefeltro Latte è stata fondata nel 1962 a Sant’Agata Feltria, gestisce direttamente con proprio personale e mezzi, la raccolta del latte dagli allevatori soci situati in tutto il Montefeltro. Il latte è conferito al Gruppo Cooperlat-Trevalli per la trasformazione in formaggi Dop e tipici, come la Casciotta d’Urbino DOP e il Formaggio di Fossa. La Montefeltro Latte gestisce anche attività di stagionatura del Formaggio di Fossa a Talamello, Perticara e S. Agata Feltria.

Programma
Visita alla fattoria, escursioni storiche - minerarie e naturalistiche del territorio di Perticara-Miniera di Novafeltria (RN). Accompagnati da esperti locali, cammineremo lungo i sentieri dei Minatori per riscoprire le vecchie strutture della grande Miniera dello  Zolfo di Perticara. A conclusione “Pranzo del Minatore” degustazioni a cura dello Spaccio della Miniera con le eccellenze del territorio.
€ 15,00 quota di iscrizione, i bambini fino a 12 anni gratis.
Prodotti a km 0 allo Spaccio della Miniera e al punto vendita presso la Fossa dei Fratelli Fabbri a Perticara.
Visita guidata al Museo Storico Minerario Sulphur di Perticara loc. Certino.

Come Arrivare
Da Rimini: > Novafeltria >dx Perticara > sx direzione Miniera > dx Spaccio
Da Cesena: > E45 direzione Roma > uscire a Montecastello (successiva a Mercato Saraceno) > dx Perticara > sx Perticara 8km arrivo Spaccio della Miniera

Servizi

  • Agricoltura Biologica
  • Fattoria Didattica

Musss - Museo Naturalistico, Centro Visite CEAS del Parco Sasso Simone e Simoncello

  • La campagna insegna
  • Natura e cultura
  • Visita in fattoria

viale dei Tigli 5, 47864 Pennabilli (Rn)

Tel: 3345760963, 3204510733

Sito: www.musss.it – Email: info@musss.it

Referente: Irene Valenti, Roberto Sartor

Il Museo Naturalistico è stato inaugurato nel giugno 2004 dall’Ente Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello, in collaborazione col Comune di Pennabilli, come struttura adibita a centro visite. Il museo ospita una scenografica mostra permanente di diorami, che presentano le principali specie animali del parco nel loro ambiente naturale, fedelmente ricostruito. Numerosi gli animali imbalsamati esposti, tra cui rapaci notturni e diurni come la civetta, il barbagianni e molti altri. Di particolare pregio sono un esemplare di gatto selvatico europeo e un lupo appenninico. La biblioteca e la videoteca raccolgono volumi e dvd sui temi della natura, e dell'educazione ambientale. Il Museo è attivo con progetti di ricerca, corsi di formazione, escursioni, laboratori ed eventi per adulti e bambini.

Programma
20-21 Maggio. Notte dei musei e Giornata della Biodiversità laboratori e incontri per le famiglie.
28 Maggio. Giornata Europea dei Parchi laboratori passeggiate e incontri nel Parco Sasso Simone e Simoncello.
4 Giugno. Paesaggi Migranti esposizioni e performance nel Parco Begni.
11 Giugno. Visita guidata del Museo.

Come Arrivare
Dal versante adriatico (tot. 45km)
A14 uscita Rimini nord: raggiungere Santarcangelo, seguire le indicazioni per San Leo, immettersi sulla Statale 258, lasciare la Statale solo 8 km circa dopo l’abitato di Novafeltria, deviando a sinistra per Pennabilli (ultimi 4 km).
A14 uscita Rimini sud:seguire le indicazioni per Montefeltro e San Leo, immettersi sulla S.S. 258, lasciare la Statale solo 8 km circa dopo l’abitato di Novafeltria, deviando a sinistra per Pennabilli (ultimi 4 km).
Dal versante tirrenico (tot. 80km)
Da Arezzo raggiungere Sansepolcro, proseguire poi sulla Statale 258 in direzione Rimini, attraverso il passo di Viamaggio, lasciare la statale in località Ponte Messa, deviando a destra in direzione Pennabilli, per gli ultimi 3 km.
Una volta arrivati a Pennabilli il Museo Naturalistico e Ceas del Parco Sasso Simone e Simoncello si trova a 1.50 km dalla Piazza centrale del Paese, in Viale dei Tigli n°5 salendo in direzione Carpegna, prima di arrivare alla Frazione dei Billi sulla sinistra.

© 2017 Fattorie Aperte in Emilia-Romagna Regione Emilia-Romagna CF 80062590379 | Cookie Policy